lunedì 20 novembre 2017

ROLLATA FARCITA


Ingredienti : 300 gr di farina bianca 100 gr di frumina o amido di frumento 150 gr di zucchero 1 presa di sale 2 uova 125 gr di burro freddo 1/2 bustina di lievito per dolci 200 gr di marmellata
Preparazione : Mescolare la farina con amido, zucchero, sal, uova, burro a pezzetti ed infine il lievito setacciato. Impastare rapidamente il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Far riposare per mezz'ora in frigo. Stendere la pasta in una sfoglia rettangolare (30 x 40 cm circa , spalmare la marmellata sulla superficie ed arrotolare dal lato più lungo. Mettere la rollata sulla lastra del forno foderata con carta da forno e cuocere nella parte media del forno preriscaldato a 190 * per 35-40 minuti. Buon appetito! ! !
Ricetta realizzata
 Da
Le ricette di EMY

TORTINE AGLI AGRUMI


🍋🍊🍋🍊... INGREDIENTI : ( PER 18/19 TORTINE); 250 GR DI FARINA; 110 GR DI ZUCCHERO; 2 UOVA; 2 vasetti di jogurt bianco ; 1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI; SUCCO DI 2 ARANCE 🍊🍊; SUCCO DI 2 LIMONI 🍋🍋; 40 ML DI OLIO DI SEMI; GRANELLA DI ZUCCHERO ; PIROTTINI;
PREPARAZIONE : INIZIAMO DIVIDENDO I ROSSI DAI TUORLI I QUALI QUEST'ULTIMI LI MONTEREMO A NEVE; INVECE I ROSSI LI SBATTEREMO CON LO ZUCCHERO; DOPODICHÉ AGGIUNGIAMO IL RESTO DEGLI INGREDIENTI A PARTIRE DAI SUCCHI DI LIMONI E ARANCE MAN MANO CHE IMPASTIAMO( CON LE FRUSTE O IN UNA PLANETARIA ) PER ULTIMO METTIAMO LA FARINA SETACCIATA , IL LIEVITO ED GLI ALBUMI A NEVE IMPASTIAMO ANCORA ( DEVE VENIRE ABBASTANZA CREMOSO 😉 MA SE VEDETE CHE SIA UN POCHINO ASCIUTTO, AGGIUNGETE TRANQUILLAMENTE UN PO' DI LATTE ) INFINE PREPARIAMO I PIROTTINI CHE ANDREMO A RIEMPIRE FIJO ALLA METÀ (NON DI PIÙ ALTRIMENTI VI ANDRÀ FUORI ) UNA VOLTA PRONTI DECORATE SOPRA CON LA GRANELLA DI ZUCCHERO ED INFORNATELI A FORNO GIÀ CALDO A 180 GRADI PER 25 MINUTI CIRCA 😋😋😋😋😋 FATELE BEN RAFFREDDARE PRIMA DI TOGLIERLE DAI PIROTTINI 😀😀😀😀😀 LE TORTINE AGLI AGRUMI SONO PRONTE BUON APPETITO 🤗🤗🤗🤗
Ricetta realizzata
 Da
 Marika Dolciotti

Krapfen. Bomboloni



ingredienti 180 g di uova= 4 70 g zucchero 100 ml acqua 100 g burro a temp ambiente 650 g farina 0. o manitoba 25 g di lievito di birra. Buccia di limone. Vaniglia. 7 g di sale
Impastate tutti gli ingredienti Alla fine aggiungere il burro . impastare finché l' impasto diventa liscio e omogeneo. ( non deve essere duro. Fare lievitare per 2 ore. Stendere 1 cm di spessore. Fare la forma con taglia pasta( io ho fatto con un bicchiere) Fare lievitare per circa 1 ore Friggere con olio


fonte

domenica 19 novembre 2017

Biscottoni dal cuore morbido


180 gr di farina 50 gr di cacao amaro 180 gr di cioccolato fondente 80 gr di burro 3 uova 100 gr di zucchero 1/2 cucchiaino di lievito
Fondere il cioccolato con il burro e far intiepidire Montare x 5 minuti le uova con lo zucchero poi unire il cioccolato fuso con il burro e continuare a frullare unire il cacao il lievito e la farina u amalgamare con il cucchiaio di legno Coprire con la pellicola e far riposare in frigo 2 ore poi prendere il composto a cucchiaiate e allargarli nel palmo dalla mano mettere al centro un cucchiaino di nutella. Arrotolare tra le mani e formare una pallina che rotolerete prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo. Infornare a 180° x 12/13 minuti
Ricetta realizzata
 Da
GINA BILANCIA

Merendine Pan di stelle


Ingredienti200 g farina 00 30 g cacao amaro 130 g burro 150 ml latte 140 g zucchero semolato Mezza bustina lievito Pizzico di sale 2 uova grandi Crema 200 ml panna da montare zuccherata 2 cucchiai latte condensato
Decorazione Stelline di zucchero Montare uova e zucchero qualche minuto. Aggiungere il burro fuso,latte e tutte le polveri,farina,cacao,il pizzico di sale e il lievito. Versare in una teglia rettangolare circa 30x20 e cuocere a 175 gradi circa 20 25 minuti. Fare la prova stecchino. Quando é fredda tagliare in due e farcire con la panna montata alla quale avrete aggiunto il latte condensato a filo. Ricavare le merendine e decorare con le stelline:)
Ricetta realizzata
 Da
SABRINA TERRACCIANO

Brioche Girelle


Ingredienti250 Gr di farina 00 250 Gr di farina Manitoba 120 Gr di zucchero 2 uova intere 100 Gr di burro fuso non bollente 180 Gr di latte 10 Gr di lievito di birra fresco Scorza di limone Vaniglia 1 pizzico di sale Per farcire : 300 Gr di crema pasticcera Gocce di cioccolato
Sciogliere il lievito nel latte tiepido, a parte unire le uova alla farina aggiungere lo zucchero,il latte con il lievito e il burro la vanillina e il limone. Amalgamare fino ad ottenere un impasto omogeneo, trasferirlo in una ciotola e far lievitare per un paio d’ore. Trascorse le due ore rovesciare l’impasto su una spianatoia ricoperta d farina stendere la pasta dello spessore di 1 cm e spalmare la crema e le gocce di cioccolato. Arrotolare e tagliare le girelle di 1 cm e mezzo adagiare su una placca ricoperta con carta a forno e lasciare lievitare per un altra ora. Infornare a 180 gradi per 20 min
Ricetta realizzata
 Da
IRENE CERRA

Biscotti bicolore


Ingredienti: 250gr di farina 00 250gr di farina rimacinata 125gr di zucchero 125gr di strutto 1/2busta di vanillina 125 di latte 1/2busta di lievito Colorante x alimenti (q.b)
Procedimento: Mettere tutti gli ingredienti nel boccale seguendo l'ordine scritto sopra 4 min Vel spiga Poi togliere metà dell'impasto ed aggiungere il colorante (ad occhio) nel rimanente impasto dentro il boccale e 2 min Vel spiga Fare dei grissini sia con l'impasto bianco che con l'impasto colorato e intrecciarli fra loro, metterli nella teglia e dare la forma del bastone natalizio.. Infornare x 10 minuti a 180'..
Ricetta realizzata
 Da
Le Ricette Di Nonna Rosa Fαn Pαge

Biscotti morbidi al limone


INGREDIENTI: 100 gr. di burro morbido 110 gr. di zucchero1 uovo buccia grattuggiata di un limone grande o 2 piccoli succo di mezzo limone250/270 gr. di farina mezza bustina di lievito per dolci zucchero a velo q.b.zucchero semolato q.b.
PROCEDIMENTO:Montate il burro e lo zucchero. Aggiungete l'uovo, mescolate e aggiungete la buccia del limone + il succo. Aggiungete la farina e il lievito.Mettete l'impasto in frigo per 1 ora (e' un impasto molle, se troppo molle aggiungete un po' di farina). Formate delle palline grandi come una noce,passatele prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo. Disponetele sulla placca del forno abbastanza distanziate perchè in cottura aumentano di volume e cuocete a 180 gradi per 10/15 minuti,si devono formare le crepette.
Ricetta realizzata
 Da
Donne in Cucina

Fusilloni garofalo alla gricia!!


Far rosolare il guanciale a fiamma bassa in una padella,scolare la pasta aldentissima e finire la cottura nel guanciale aggiungendo qualche mestolo di acqua di cottura,quando la pasta sarà cotta e cremosa togliere dalla fiamma e dal piano caldo,aggiungere pecorino romano e pepe e mantecare creando una crema!! Buon appetito
Ricetta realizzata
 Da
 Emanuele cuomo

lasagne.


Ho messo a fare il sugo con un filo di olio e ho soffritto la cipolla e uno spicchio di aglio,l' ho tolto e poi ho fatto rosolare la carne macinata. Ho aggiunto la salsa di pomodoro e aggiustato di sale e fatto cuocere piano piano. Nel frattempo ho impastato la pasta con farina acqua e uova,ho lasciato riposato un po' poi ho tirato la sfoglia e ho l' ho sbollentata x due minuti in acqua bollente. Una volta finito ho disposto un po' di sugo su una teglia fatto uno stratto di pasta e condito con sugo e mozzarella facendo più stratti. L' ultimo ho aggiunto anche un po' di formaggio. Ho infornato a 180 gradi x mezz'ora. E poi ho impiatato caldo caldo.
Ricetta realizzata
 Da
Anna Finelli

Tagliatelle di sola semola con ragu' all'aglione:


Sbucciare almeno 10 spicchi d'aglio lasciarli profumare un filo d'olio evo a fuoco dolce,dopo aggiungere passata di pomodoro e lasciare sobbollire un paio d'ore. Prima che l'aglio si disfi toglierlo dal sugo e continuare la cottura. Lessare la pasta e condirla con il sugo una spolverata di mollica di pane tostata con aglio e olio e una manciata di ricotta stagionata,buon pranzo
Ricetta realizzata
 Da
Dal legno ai fornelli

Graf


ingredienti500g di farina 00, 450g di patate, 100ml di latte, Mezzo panetto di lievito di birra, 2 uova, 1 limone grattugiato, 150g di zucchero, 100ml di olio.
Preparazione Lessare le patate, formare una fontanella sulla spianatoia con la farina, mettere tutti gli ingredienti, intiepidire il latte e sciogliere il lievito, impastare il tutto,formare delle palline la grandezza a vostro piacimento con il dito al centro formare il buco fare lievitare e friggere in abbondante olio
Ricetta realizzata
 Da
Teresa DelDuca

Per non dimenticare chi era Riina. ( prima di commentare leggi l'articolo )


“Io ho detto al bambino di mettersi in un angolo, cioè vicino al letto, quasi ai piedi del letto, con le braccia alzate e con la faccia al muro. Allora il bambino, per come io ho detto, si è messo faccia al muro. Io ci sono andato da dietro e ci ho messo la corda al collo. Tirandolo con uno sbalzo forte, me lo sono tirato indietro e l’ho appoggiato a terra. Enzo Brusca si è messo sopra le braccia inchiodandolo in questa maniera (incrocia le braccia) e Monticciolo si è messo sulle gambe del bambino per evitare che si muoveva. Nel momento della aggressione che io ho butttato il bambino e Monticciolo si stava già avviando per tenere le gambe, gli dice ‘mi dispiace’ rivolto al bambino ‘tuo papà ha fatto il cornuto’ . (…)
Il bambino non ha capito niente, perché non se l’aspettava, non si aspettava niente e poi il bambino ormai non era… come voglio dire, non aveva la reazione di un bambino, sembrava molle… anche se non ci mancava mangiare, non ci mancava niente, ma sicuramente la mancanza di libertà, il bambino diciamo era molto molle, era tenero, sembrava fatto di burro… cioè questo, il bambino penso non ha capito niente. Sto morendo, penso non l’abbia neanche capito. Il bambino ha fatto solo uno sbalzo di reazione, uno solo e lento, ha fatto solo questo e non si è mosso più, solo gli occhi, cioè girava gli occhi. (…)
Io ho spogliato il bambino e il bambino era urinato e si era fatto anche addosso dalla paura di quello che abbia potuto capire o è un fatto naturale perché è gonfiato il bambino. Dopo averlo spogliato, ci abbiamo tolto, aveva un orologio da polso e tutto, abbiamo versato l’acido nel fusto e abbiamo preso il bambino. Io ho preso il bambino. Io l’ho preso per i piedi e Monticciolo e Brusca l’hanno preso per un braccio l’uno così l’abbiamo messo nell’acido e ce ne siamo andati sopra. (…)
Io ci sono andato giù, sono andato a vedere lì e del bambino c’era solo un pezzo di gamba e una parte della schiena, perché io ho cercato di mescolare e ho visto che c’era solo un pezzo di gamba… e una parte… però era un attimo perché sono andato… uscito perché lì dentro la puzza dell’acido era… cioè si soffocava lì dentro. Poi siamo andati tutti a dormire“.

Calamari imbottiti.


ingredienti 3 Calamari grandi 5 uova 250 gr salame Napoli 250 gr prosciutto cotto 200 gr provola Prezzemolo Parmigiano Salerno e pepe 2 pelati datterini.
Pulire i Calamari, fare una classica frittata con uova, parmigiano, sale, pepe, prosciutto cotto, salame e provola (strapazzate). Imbottire i Calamari e chiudere l'estremità con uno stuzzicadenti. Far soffriggere l'aglio con un poco d'olio, aggiungere i pelati ed i Calamari. Cuocere a fuoco lento per 30/35 minuti
Ricetta realizzata
 Da
 Mara Massaro

sabato 18 novembre 2017

Involtini con prosciutto e robiola



fettine di vitello non molto spesse prosciutto cotto tagliato sottile robiola spezie di gradimento, olio sale e quache goccia di salsa si soia per la cottura allargare una fettina di carne, mettere una fetta di prosciutto e la robiola al centro e procedere formando gli involtini. In una padella far dorare uno spicchio d’aglio con un po’ di olio e cuocere a fuoco lento gli involtini sfumandoli appena con del vino bianco. aggiungere qualche goccia di salsa di soia a metà cottura e servire ben caldi
Ricetta realizzata
 Da
Emanuela Scida

Candele spezzate a mano alla Genovese!!!



Prendi 500 gr. Di carne a pezzi tra cui la costina di maiale (tracchia) e il gamboncello di manzo oppure un pezzo di carne con molte fibre e tessuti..... In una padella fai un bel soffritto con sedano,carota poi aggiungi la carne e falla rosolare bene...sfuma.con vino ed aggiungi 1.5 kg di cipolla ramata.tagliata a fette e 1 cucchiaio di passata di pomodoro....aggiungi un bicchiere di acqua copri e lascia cuocere a fiamma bassa (se serve acqua aggiungi)....dopo circa 45 min controlla la carne,appena è cotta alzala dalla pentola e mettila da parte... finisci di far cuocere le cipolle a fiamma bassa per almeno altre 2-3 ore se occorre aggiungi acqua....quando la cipolla diventerà una crema aggiungi la carne che hai messo da parte e lascia insaporire..... mettila in una padella il sugo (q.b.) e appena la pasta sarà aldente saltala nel sugo facendo una bella grattata di formaggio....b.appetito
Ricetta realizzata
 Da
 Emanuele cuomo

Per l'impasto delle crepes


ingredienti3 uova 500 gr di latte 30 di burro 250/270 di farina 00 Puoi farcirle come ti pare usa la fantasia Nel mio caso sono con prociutto e formaggio,gamberi e zucchini e mortadella e pistacchio, tutte con una buona besciamella fatta in casa.
Ricetta realizzata
 Da
 Emanuele cuomo

Spaghetti con pesto/crema di zucchine,pomodorini e gamberi!


Per il pesto di zucchine taglia le zucchine a pezzi e dagli una sbollentata dopo scola le zucchine e in un recipiente aggiungere pinoli,basilico,sale pepe olio evo e passare tutto con il mix. In una.padella rosolare aglio in olio evo aggiungere i pomodorini e un mestolo di acqua di cottura...
lasciare cuocere... Infine aggiungere i gamberi sgusciati...poi scolare la pasta saltarla nel sugo ed aggiungere il pesto di zucchine...aggiungi un po di acqua di cottura fino a cremosità desiderata

Ricetta realizzata
 Da 
Emanuele cuomo

Torta di castagne


🌰ingredienti g 500 di farina di castagna ml 700 di latte ml 700 di acqua mezzo bicchiere di olio g 100 di zucchero un pizzico di sale g 40 uvetta g 40 pinoli un rametto di rosmarino
Procedimento: Incorporare alla farina di castagne lo zucchero, un pizzico di sale, il latte, l'acqua e l'olio, mescolare bene senza fare grumi. L' uvetta va lasciata ad ammorbidire in acqua o rum poi strizzate e con il rametto di rosmarino unite all'impasto che sarà molto liquido, alla fine unire i pinoli che verranno a galla. Ungete la tortiera antiaderente con olio forno caldo 180° per almeno 45/50 minuti. Capirete che è pronta quando vedrete la superficie si screpola. Mangiarla fredda
Ricetta realizzata
 Da
Cristina Callieri

venerdì 17 novembre 2017

MARMELLATA DI LIMONI


INGREDIENTI : 750 GR DI LIMONI NON TRATTATI ; 500 GR ZUCCHERO; ACQUA;
PREPARAZIONE : PRENDETE I LIMONI E CON UNA SPAZZOLINO LI PULITE BENE NELLA BUCCIA ; POI LI TAGLIATELI A FETTINE FACENDO ATTENZIONE AI SEMI DA TOGLIERE; POI PRENDETE UNA PENTOLA DOVE METTEREMO LE FETTINE DI LIMONE CON LO ZUCCHERO E UN PO' DI ACQUA; PORTATE A BOLLORE E LASCIATE CUOCERE PER 45 MINUTI CIRCA ( QUANDO SARÀ BEN CONSISTENTE ) ; UNA VOLTA PRONTA LA MARMELLATA PRENDETE UN FRULLATORE AD IMMERSIONE E FRULLATE ( ANCHE SE RIMANE QUALCHE PEZZETTO DI BUCCIA VA BENE LO STESSO ); ....PRENDETE UN BARATTOLO DOVE METTETE LA MARMELLATA E A QUESTO PUNTO LA FACCIAMO CUOCERE A BAGNOMARIA FINO ALL'ORLO DENTRO AD UNA PENTOLA PER 20 MINUTI ....LASCIATE RAFFREDDARE LA MARMELLATA E POI LA MANGERETE PER OTTIME COLAZIONI ....BUON APPETITO. ...
Ricetta realizzata
 Da
 Marika Dolciotti

CRESCIA DI POLENTA MARCHIGIANA


🌾🌾🌾🌾🌾🌾🌾🌾🌾🌾... INGREDIENTI : ( PER 4 CRESCE ); 400 GR DI POLENTA GIÀ PRONTA; 220 GR DI FARINA 0; 2 CUCCHIAINI DI SALE FINO; STRUTTO (Q.B);
PREPARAZIONE; PREPRARE PRIMA DI TUTTO LA POLENTA ; UNA VOLTA PRONTA PREPARIAMO L'IMPASTO ; METTETE LA FARINA , LA POLENTA ; LO STRUTTO E IL SALE E MESCOLATE; VEDRETE CHE L'IMPASTO SARÀ UN PO' APPICCICOSO PERCHÉ LA POLENTA CREA UMIDITÀ E ALLORA AGGIUNGETE DELLA FINA FINO A QUANDO L'IMPASTO VI DIVENTERÀ BEN ASCIUTTO E BEN LAVORABILE; UNA VOLTA PRONTO , TAGLIATE 4 PEZZI E ANDATELI A STENDERE IN FORMA CIRCOLARE ; PRENDETE UNA GRATICOLA O UNA CREPIERA E RISCALDATELE ; METTETE SOPRA LE CRESCE E LASCIATELE CUOCERE PER QUALCHE MINUTO ; SONO OTTIME PER FARCIRLE CON LE ERBE , AFFETTATI O PER I PIÙ GOLOSI CON LA CREMA DI NOCCIOLE. ...BUON APPETITO
Ricetta realizzata
 Da
 Marika Dolciotti

Melanzane piccanti all'aceto balsamico:


INGREDIENTI -N* 5 melanzane lunghe e sode (o altro tipo ma 4 non 5) -Aceto balsamico 1/2 litro -Olio EVO -1 litro d'acqua -4 spicchi d'aglio -Basilico -Origano -Sale doppio e fino -Peperoncino
RICETTA 1) Lavare e tagliare le melanzane a cubetti (io le sbuccio, ma va bene anche con la buccia) e salarle in una scolapasta affinché perda il liquido amarognolo per 1 o 2 ore a seconda il tempo disponibile. 2) mettere a bollire l'acqua e aceto e unire le melanzane sciacquate dal sale. Quando riprende il bollore, far cuocere per 3-4 minuti, scolare e far raffreddare. 3) Sistemare in un contenitore e condire con olio, sale, peperoncino, basilico, aglio a pezzetti (o come più vi piace) e origano. Mettere in frigorifero coperto con una pellicola e usarlo come contorno ogni volta che volete. Se volete conservarli per un paio di mesi metterli in barattoli coperti d'olio EVO.
Ricetta realizzata
 Da
Michele Giagnacovo

Crostata al cacao Con mousse al cioccolato fondente


Ingredienti per la frolla 300 farina 00 150 burro 150 zucchero 2 tuorli 1 uovo intero 40 cacao amaro in polvere
X la mousse Panna da montare 300 gr Cioccolato fondente 250

Procedimento per la frolla montare le uova con lo zucchero aggiungere la farina setacciata il burro impastare bene fino a fare sciogliere il burro così diventerà un panetto compatto per la mousse montare la panna ben montata e aggiungere il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria lasciarla riposare in frigo per almeno un quarto d'ora
Ricetta realizzata
 Da
Pieramaria Maria Gancitano

PANETTONE CLASSICO ALL'UVETTA Preparato in maniera veloce e semplice e Senza lievitino



🎄🎄🎄🎄🎄 Ingredienti; Per uno stampo da 1kg ; 650 gr di farina manitoba ; 3 uova ; 1 tuorlo; 150 gr di zucchero; 150 gr di burro a temperatura ambiente; 25 gr di lievito di birra; 1 vanillina; 200 ml di acqua; Mezzo bicchierino di rum ; Mezzo bicchierino di marsala ; 4/5 gocce di aroma all'arancia; 200 gr di uvetta ; Stampo di carta per PANETTONI da 1 kg;
Preparazione: In una Planetaria o terrina , rompete le uova più il tuorlo e sbattetele insieme allo zucchero; in un pentolino riscaldate l'acqua ed il lievito fino a farlo sciogliere completamente ; una volta pronto , unitelo alle uova ed iniziate ad impastare ; pian piano aggiungete la farina , il burro a pezzetti , il rum ,marsala ,gocce di arancia e per finire l'uvetta già messa a bagno ; impastate fino a quando sempre aggiungendo della farina otterrete un impasto liscio e non appiccicoso ; lavoratelo per qualche minuto su un piano da lavoro dopodiché mettetelo a lievitare in un luogo caldo e coperto per circa 2 ore e mezzo ; una volta lievitato , lo andrete di nuovo a rilavorare per qualche altro minuto ; a questo punto, prendete lo stampo e mettete l'impasto dentro facendo una croce sopra con un coltello; rimettente a lievitare sempre in un luogo caldo e coperto il PANETTONE fino a quando arriverà al bordo dello stampo ( un un'altra ora è mezza circa); riscaldate il forno a 180 gradi ed infornate il PANETTONE una volta lievitato nella parte bassa del forno per 45/50 minuti ; sfornate appena pronto e lasciatelo intiepidire completamente prima di mangiarlo .....affettate il PANETTONE e buon appetito....
Ricetta realizzata
 Da
 Marika Dolciotti

mercoledì 15 novembre 2017

Eclair


Tempo di preparazione 20min più il tempo di cottura ingredienti; Per la pasta choux: 100g di acqua 6 cucchiai di burro 4 uova 120 g di farina 1 cucchiaino di sale Per il frosting 200g panna per dolci tipo oplà 5 cucchiai Nutella Panna per decorare
Procedimento: Per la pasta: unire in un pentolino acqua, burro e sale e portare ad ebollizione; quando il burro si è completamente sciolto, incorporare setacciando la farina e cuocere mescolando fino a quando il composto diverrà compatto. Far riposare quindi per 2 minuti e poi amalgamare le uova. Con l’aiuto di un sàc a poche, formare su una teglia rivestita di carta forno tanti cilindri; cuocerli quindi in forno per circa 15-20 minuti a 230°, far raffreddare. Frosting Montare la panna ben soda e ferma. Aggiungere la Nutella e continuare a lavorare per unire. Con l’aiuto di una siringa, farcire gli eclair con la crema e decorare con panna.
Ricetta realizzata
 Da
Mary Nico Calascione

Gnocchi all acqua con salsa di carciofi


Tempo di preparazione 50 min. 400g di farina manitoba 400g di acqua Un pizzico di sale Per la crema di carciofi: 5 carciofi di media grandezza 1 spicchio d'aglio 30g di parmigiano grattugiato 2-3 mestoli di brodo vegetale olio extravergine d'oliva q.b sale q.b pepe nero q.b noce moscata q.b 30g di pinoli 30g di ciliegino secco sott'olio erba cipollina q.b
Procedimento Per fare gli gnocchi all acqua, versare su una spinatoia la farina e nel frattempo far bollire l acqua. Cominciare a versare l acqua bollente sulla farina ed impastare. Lasciare riposare l impasto per10/15min circa. Riprendere l impasto e realizzare gli gnocchi. Pulire i carciofi e tagliarli a spicchi. Far saltare per qualche minuto in padella con olio, lo spicchio di aglio intero (che poi andrà rimosso), il sale, il pepe e la noce moscata. Ammorbidire con il brodo e proseguire così la cottura. Versare 2/3 dei carciofi nel bicchiere di un minipimer e frullare insieme ad un altro pò di brodo e al parmigiano otterrete così una cremina. Versare in padella e unire il ciliegino sott'olio tritato al coltello (lasciarne un pò da parte per la decorazione). In un padellino a parte tostare i pinoli facendoli dorare. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente e mantecare con la crema di carciofi.
Ricetta realizzata
 Da
Mary Nico Calascione

Risotto alle verdure ( Broccoli, asparagi e piselli )


Ingredienti per 2 persone 180 gr. di riso Broccoletti ( qualche cimetta ) Asparagi a tocchetti ( due manciata ) Piselli ( due manciate ) Aglio Mezzo litro di brodo Scamorza a tocchetti ( una manciata ) Parmigiano grattugiato ( secondo i propri gusti ) Sale Pepe
Mettete in una pentola l'olio e lo spicchio d'aglio, lasciate dorare leggermente e aggiungete le verdure tagliate a tocchetti. Coprite e lasciate cuocere a fuoco basso. Dopo circa 10 minuti, aggiungete il riso e fate tostare. Aggiungete pian piano il brodo per portare a cottura il risotto. Una volta cotto il riso, spegnete il fuoco, aggiungete la scamorza a tocchetti e mantecate con il parmigiano grattugiato. Impiattate, aggiungete un filo d'olio e servite.
Ricetta realizzata
 Da
Virgilio Foti

Risotto con broccolo e speck


Ingredienti 320 g di riso carnaroli 300 g di broccolo siciliano 100 g di speck 1 scalogno vino bianco brodo vegetale 4 cucchiai di parmigiano olio e.v.o. sale pepe
Procedimento Preparate il brodo vegetale. Pulite i broccoli e divideteli in piccole cimette, lessateli in acqua bollente salata, scolateli e teneteli da parte. In un tegame fate appassire nell'olio lo scalogno tagliato sottilmente insieme allo speck tagliato a dadini, aggiungete i broccoli e schiacciateli un pò. Versate il riso, fatelo tostare e sfumate con il vino, fate evaporare e portatelo a cottura bagnando un pò alla volta con il brodo caldo, regolate di sale e pepe. A cottura ultimata, ritirate dal fuoco, aggiungete il parmigiano, mescolate e fate riposare con il coperchio 2 minuti. Impiattate e servite.
Ricetta realizzata
 Da
Virgilio Foti

PANNA COTTA ALLA NUTELLA


🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮🍮 INGREDIENTI : 500 ML DI PANNA PER DOLCI ; 150 ML DI LATTE INTERO; 125 GR DI ZUCCHERO; 8 GR DI COLLA DI PESCE ( 6 FOGLIETTI); 1 VANILLINA ; NUTELLA ; PIROTTINI DI ALLUMINIO;
PREPARAZIONE : IN UNA CIOTOLA METTIAMO DELL'ACQUA FREDDA E IMMERGIAMO I FOGLI DI COLLA DI PESCE E LASCIAMOLI PER 15 MINUTI FINO A QUANDO SI SONO COMPLETAMENTE AMMORBIDITI; NEL FRATTEMPO IN UNA PENTOLA METTIAMO LA PANNA , IL LATTE , LO ZUCCHERO E LA VANILLINA E FACCIAMO RISCALDARE IL TUTTO MESCOLANDO CON UNA FRUSTA FINO AL PRIMO BOLLORE POI SPEGNETE SUBITO IL FUOCO ; STRIZZIAMO I FOGLI DI COLLA DI PESCE ED IMMERGIAMOLI SUBITO NELLA COMPOSTO DI PANNA .... LASCIAMO CHE SI SCIOLGANO COMPLETAMENTE; PREPARIAMO I PIROTTINI E RIEMPIAMOLI CON IL COMPOSTO FINO ALL'ORLO DOPODICHÉ METTETELI IN FRIGO PER CIRCA 6 ORE ; QUANDO SARANNO PRONTI E BEN CONSISTENTI ,PRENDETE UN PIATTINO CAPOVOLGETE IL PIROTTINO SOPRA E SCUOTENDOLO LEGGERMENTE LA PANNA COTTA SCENDERÀ RIMANENDO INTATTA; PRENDETE LA NUTELLA E METTETENE QUALCHE CUCCHIAIATA SOPRA. ..LA PANNA COTTA È PRONTA BUON APPETITO. ....
Ricetta realizzata
 Da
 Marika Dolciotti

Zuppa di farro e funghi porcini


Ingredienti 1 pagnotta a lievitazione naturale 200 Gr farro perlato 400 gr gambi di funghi porcini 3 cucchiai d'olio evo 1 rametto rosmarino 1 spicchio aglio 1 foglia di salvia Sale
Procedimento Togliere la calotta della pagnotta e svuotarla della mollica. Sciacquare il farro sotto l acqua fredda poi lessarlo in abbondante acqua. Quando il farro è pronto soffriggere in una casseruola l olio con l aglio, la salvia ed il rosmarino. Quando sfrigola bene togliere l aglio e mettere i funghi puliti e tagliati a pezzi e lasciarli rosolare per bene; a questo punto aggiungere il farro con la propria acqua di cottura e lasciare insaporire bene per 15/20 min. Mettere la zuppa nella pagnotta scavata, irrorare con un filo d olio e servire
Ricetta realizzata
 Da
La Pappasticceria

CHEESE CAKE VARIEGATO ALLA NUTELLA


ingredienti per la base: 250 Gr oro saiwa 150 Gr burro fuso 2 cucchiai di zucchero di canna Ingredienti ripieno 600 Gr ricotta 200 Gr philadelphia 200 Gr zucchero 3 uova Cannella in polvere 150 Gr gocce di cioccolato 2 cucchiaio di miele fluido 1 pizzico sale 2 cucchiai di nutella
Procedimento In un mixer frullare i biscotti con lo zucchero di canna fino ad ottenere delle briciole finissime. Mettere in una ciotola ed aggiungere il burro fuso, amalgamare bene e mettere il composto in una teglia con il fondo ricoperto di carta forno e compattare con l aiuto del dorso di in cucchiaio. Ricoprire bene fondo e bordi di una teglia da 26/28 cm di diametro. Riporre in frigo. Per la crema mettere nel mixer i formaggi con lo zucchero, poi aggiungere il sale, il miele, la cannella e le uova e lavorare fino ad ottenere una crema fluida.. Aggiungere le gocce di ciocvolato e mescolare con una spatola. . Versare questo impasto sulla base precedentemente riposta in frigo. Rendere fluida la Nutella scaldandola a bagnomaria e farla scendere sulla crema con l aiuto di un cucchiaio poi con l aiuto di uno stuzzicadenti fare dei ghirigori. Cuocere in forno preriscaldato a 150 gradi per circa un ora o cmq fino a che il centro non risulta sodo al tatto.....sodo ma non duro mi raccomando. Togliere dal forno, far raffreddare a temperatura ambiente poi mettere in frigo meglio se per tutta la notte.
Ricetta realizzata
 Da
La Pappasticceria

Pasta regale x brodo ( Teramana )


Ricetta. 10 uova. 10 cucchiai di parmigiano. 8 cucchiai di farina. Prezzemolo tritato. Un pizzico di sale. Montare i chiari a neve. Poi montare i rossi unire i chiari. Aggiungere la farina girare delicatamente e il parmiggiano e prezzemolo. Fare le frittelline. E tagliare a quadretti.
Ricetta realizzata
 Da
Maria Pia Scarponi

VELLUTATA DI PATATE E CAROTE AL PROFUMO DI CURRY CON CROSTINI AROMATIZZATI AL ROSMARINO E SALVIA


Ingredienti per 2 persone: - 3 patate medie - 3 carote medie - latte q.b. - sale q.b. - pepe q.b. - curry q.b. Per i crostini: - 2 fette di pane casareccio - un filo d'olio - rosmarino q.b. - salvia q.b.
Procedimento: Fate bollire in abbondante acqua leggermente salata le patate e le carote precedentemente lavate, pelate e tagliate a pezzettoni. Mentre aspettate che si raffreddino preparate i crostini tagliando il pane a cubetti e mettendomi in una teglia con un filo d'olio, rosmarino e salvia e infornandoli a 200 gradi per 10 minuti. Frullate le patate e le carote con il frullatore a immersione aggiungendo sale, pepe, curry e latte in base alla consistenza che volete ottenere. Riscaldate ulteriormente la vellutata e servitela calda con i crostini aromatizzati e un filo d'olio.
Ricetta realizzata
 Da
Chiara Romano

CREPES VEGETARIANE CON ZUCCHINE GRIGLIATE veloci e semplicissime da preparare in casa


Ingredienti: ( Per 9/10 CREPES); 3 uova; 250 gr Di farina 00; 500 ml di latte; 1 pizzico di sale fino ; 1 zucchina ; 1 mozzarella; 1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva; Crepiera ( o una pentola bassa antiaderente);
Preparazione: In una ciotola rompete le uova e con una frusta mescolate ; unite il sale ; la farina e il latte e mescolate ancora fino a quando non ci saranno più grumi ; riscaldate a fuoco basso sul fuoco una crepiera e sopra mettete i l cucchiaino di olio extravergine d'oliva che andrete a spargerlo su tutta la crepiera ; versate un mestolo di pastella al centro della crepiera e lasciate cuocere per qualche secondo prima da un lato e poi dall'altro ( vedrete che saranno cotte in poco tempo); quando le avrete preparate tutte , andate a grigliate la zucchina che andrete a farcire ogni CREPES insieme alla mozzarella tagliata a pezzetti .... servite le CREPES calde saranno più gustose ....buon appetito
Ricetta realizzata
 Da
Marika Dolciotti

MERENDINE PLUMCAKE ALLO JOGURT Sofficissimi


Ingredienti: ( Per 6 plumcake) Ho pesato tutti gli ingredienti tutto con il vasetto dello yogurt da 125 gr; 3 uova; 1 vasetto da 125 gr gr di yogurt bianco ; 2 vasetti di farina 00; 1 vasetto di zucchero ; 1 vasetto di di olio di semi; 1 bustina di lievito vanigliato; 2 vasetti di latte ; Stampi per plumcake ;
Preparazione: Rompete le uova in una planetaria o ciotola e anadatele a sbattere con lo zucchero con una frusta fino a ottenere una bella montata ; setacciate la farina con il lievito , e unitela all'impasto e mescolate ; nel frattempo aggiungete lo yogurt, il latte e l'olio di semi e continuate a mescolare fino a quando non ci saranno più i grumi ; prendete gli stampi e versate il composto fino a metà ;. Riscaldate il forno a 180 gradi per qualche minuto , dopodiché infornate i plumcake per 25 minuti fino alla doratura ; sfornateli appena pronti e lasciateli intiepidire prima di toglierli dagli stampi ....i plumcake sono pronti buon appetito
Ricetta realizzata
 Da
Marika Dolciotti

FARFALLE CON ZUCCHINE


Ingredienti : ( Per 2 persone ) 200 gr di farfalle ; 2 zucchine ; Olio extravergine d'oliva; Sale e pepe ;
Preparazione : Cuocete le farfalle in acqua salata fino a bollore per 9/10 minuti ; nel frattempo lavate le zucchine , tagliatele a pezzettini dopodiché mettetele in una pentola a saltare con un filo di olio extravergine d'oliva, sale ,pepe e mezzo bicchiere di acqua per la cottura ; lasciate cuocere per 9/10 minuti ( lasciate le zucchine croccanti saranno più gustose ) ; una volta pronte le farfalle , scolatele e mischiatele poi nelle zucchine ; mescolate il tutto ed impiattate buon appetito....
Ricetta realizzata
 Da
Marika Dolciotti

Lettera A Me Stessa... (stupenda da leggere e condividere)



Questa lettera va a me stessa… a me che, ogni volta che piango e qualcuno mi chiede cosa sia successo, mi limito a dire che mi bruciano gli occhi. Va a me… A me, che cerco di sorridere anche quando sembra impossibile, a me che mi guardo allo specchio e vedo le rughe dell’età, alla mia sensibilità che mi frega nel vero senso della parola, perché fa approfittare gli altri di me. Va a me, al mio essere troppo disponibile e spudoratamente generosa. Va a me che quando cado trovo sempre la forza di rialzarmi, a me che guardo intorno e vedo tante, tantissime luci, una città colorata… ma poi mi guardo intorno e vedo sorrisi spenti. Questa lettera va a me, ai miei sorrisi, alle mie lacrime sprecate, alle mie grida, ai miei momenti di pazzie, ai miei momenti noiosi, semplicemente a me stessa. Va a me, che quando devo aiutare gli altri sono un’esperta e quando devo aiutare me stessa, non sono neanche una dilettante. A me, che trovo sfogo in una stupida sigaretta, a me che faccio l’indifferente e poi dopo piango, a me che quando mi trovo sola mi sento ansiosa perché i miei pensieri mi occupano la mente. A me, che do tanto amore alle persone e non vengo mai ricambiata. A me che sono stata delusa, a me… Una me che molte volte non riesco ad accettare, ma con la quale sto imparando a convivere, una me che tutti hanno cercato di cambiare, ma che nessuno è riuscito a farlo. Mi vedo… un passo dal cambiamento, dalla voglia di essere presente a me stessa, ai miei sogni. Ma come tutti i cambiamenti, prima che diventino qualcosa c’è la confusione, la paura, la solitudine. Ora mi sento persa dentro mille pensieri e parole, ma un giorno tutte queste vite che sto vivendo mi daranno ragione di quello che sono e sarò. Nel ritrovarmi mi sono accorta di aver lasciato qualcosa per strada, ma è questo il momento di continuare il viaggio, con prospettive nuove. Non devo aggrapparmi solo al passato, ma devo attingere ora da me stessa, da questo mio presente, doloroso sì, ma ricco di prospettive di me, dei miei sogni, dei miei desideri; ricordo di aver letto da qualche parte: “i sogni sono mere rappresentazioni dei nostri più reconditi desideri, né via di fuga, sono al contrario strade maestre da percorrere”.
Ascolto me stessa, i miei sogni, il gusto del bello che da sempre mi seduce, vela i pensieri dei miei desideri più veri, dei miei ideali, ho certezza che tutto questo non è vano, non è destinato a perdersi per sempre. Sono onde di un mare che non conosce né confini né tempeste e quando lo sconforto sarà più grande dei miei desideri allora mi affaccerò alla finestra, guarderò quella montagna che ho davanti, ascoltando il suono e godere del suo profumo, farmi accarezzare dal vento che soffia leggero, come un giorno… leggeri saranno i miei affanni. Penso che per ognuno di noi c’è un giardino, fatto di memorie, parole, profumi e suoni, che germoglia di anno in anno, attraverso il nostro cuore. Quando la vita morde ed il pianto sembra vano, là troverò sempre me stessa e chi mi ama.

(LM)

 (l'ho trovata nel web e mi è piaciuta. Quante di voi si riconoscono?)

martedì 14 novembre 2017

Buongiorno

Buongiorno a chi si sveglia con un "pensiero" fisso e lo vorrebbe abbracciare.

 A chi ha capito che i sogni più belli si fanno da svegli. A chi, anche oggi, ce la metterà tutta e se va male, pazienza, si sorride lo stesso!

 Buongiorno a chi, anche oggi, è disposto a imparare ma non a farsi insegnare.

Buongiorno a chi s'aspetta molto e rimarrà deluso. A chi non s'aspetta niente e sarà sorpreso.

Buongiorno alla vita che non è mai uguale, finché conservi nel cuore la voglia di amare.

Antonio Curnetta

lunedì 13 novembre 2017

Dolci della sposa


Ingredienti per 9 pezzi 3 uova freschissime 60 g di farina 45 g di zucchero Per la crema pasticcera 600g di latte 4 tuorli 5 cucchiai colmi di zucchero 5 cucchiai di farina buccia di n°1 limone Per la glassa 450 g di zucchero a velo 2 cucchiaini di succo di limone acqua q b ciliegine candite
Preparazione Separate i tuorli dagli albumi .Montate i tuorli con lo zucchero e gli albumi a neve . Versate i tuorli nella ciotola degli albumi e mescolate delicatamente all’alto al basso facendo molta attenzione a non smontare il tutto. Aggiungete poco alla volta la farina setacciata e continuate ad amalgamare delicatamente. Ora versate il composto nei pirottini di carta ( io ho usato lo stampo di silicone a mezza sfera per avere la classica forma rotonda) . Infornate a 160 °forno statico per 25/30 minuti. Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera. Fate scaldare il latte con la buccia del mezzo limone ( non bollente). Versate i tuorli e lo zucchero in una ciotola, amalgamate bene fino unite la farina, e sempre mescolando versate a filo il latte caldo dopo aver tolto la buccia del limone. Versate il tutto nella pentola usata per scaldare il latte e mettiamo sul fuoco e senza smettere di mescolare portate a bollore, deve sobbollire per 5 minuti. Versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare. Tagliate i sospiri a metà e farciteli con la crema pasticcera ormai fredda. Infine ricopriteli con la glassa fatta sciogliendo lo zucchero a velo con un cucchiaino di succo di limone e poca acqua, posizionate al centro del sospiro una ciliegina candita. Lasciate rassodare la glassa.
Foto presa dal web

Linguine al sugo di mazzancolle


Ingredienti 350 gr di linguine 700 Gr passata di pomodoro 15/18 mazzancolle 1 spicchio d'aglio 3 cucchiai olio evo 1/2 bicchiere di vino bianco 1 cucchiaio di prezzemolo tritato Sale e peperoncino qb
Procedimento Mettere l olio, l'aglio ed il peperoncino in una larga padella e far soffriggere, togliere poi lo spicchio d'aglio e mettere le mazzancolle. Farle rosolare per 5/6 min girandole un paio di volte poi sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare. A questo punto togliere le mazzancolle dalla padella ed aggiungere la passata di pomodoro, aggiustare di sale e lasciar cuocere; 2 min prima di spegnere aggiungere le mazzancolle e lasciare insaporire (questo permetterà alle mazzancolle di non asciugarsi troppo durante la vettura del sugo). Cuocere le linguine in abbondante acqua salata, condire con il sugo, una spolverata di prezzemolo tritato e un filo di olio evo. .........e BUONA CUCINA
Ricetta realizzata
 Da
La Pappasticceria

Chiffon cake


ingredienti300di farina 300di zucchero 6 uova grandi 200 di acqua a temperatura ambiente 120 di olio di semi 1bustina di vaniglia 1 bustina di lievito per dolci 1bustina di Cremore tartaro, un pizzico di sale zucchero a velo per spolverare.
Setacciare la farina, il lievito ed aggiungere anche lo zucchero e mescolare. Dividere i tuorli dagli albumi, mettere i tuorli in una ciotola con l'acqua, l'olio e montare sino al formarsi di una crema . A questo punto or.aggiungere il miscuglio di farina, zucchero e lievito con una spatola dal basso verso l'alto. Montare gli albumi, appena incominciano a diventare bianchi aggiungere il cremor tartaro e continuare a montare deve essere sodo. A questo punto gli aggiungiamo all'impasto sempre amalgamando dal basso verso l'alto con delicatezza. Versare nello stampo da chiffon cake senza imburrata e ne infarinato ed infornare a160 gradi per 1 ora. Una volta sfornato e ancora caldo capovolgere e far raffreddare. Una volta freddo staccare con delicatezza aiutandovi con una spatola spolverare con zucchero a velo oppure fare una cremina con 200 gr di zucchero a velo e 2 cucchiai di succo di limone amalgamare e decorare a vostro gradimento
Ricetta realizzata
 Da
Giovanna Serafino

Bocconotti con marmellata d' uva


ingredienti x la frolla. 300 g di farina. 3 uova. Due rossi. Uno intero. ,120 g di burro. 120g di zucchero .una bustina lievito angelo limone grattugiata. Il burro temperatura ambiente. X il ripieno marmellata come piace oppure nutella
Ricetta realizzata
 Da
Maria Pia Scarponi

CHEESECAKE BOUNTY CON COCCO E NUTELLA


Ingredienti: ●BASE 250 g biscotti secchi 120 g burro ●CREMA 250 g ricotta 250 g Philadelphia light 200 ml panna da montare 90 g zucchero a velo 1 vanillina 100 g cocco disidratato 2 fogli di colla di pesce ●PER LA GUARNIGIONE Nutella q.b. Cocco disidratato q.b.
PROCEDIMENTO Prima di tutto mettere i fogli di colla di pesce in acqua fredda per farli ammorbidire. Per la base sciogliere il burro e tritare i biscotti. Unire il tutto e creare la base sul fondo di una tortiera a cerniera (diametro 22/24cm). Lasciare riposare in frigo per 30 minuti. Per la crema unire ricotta, philadelphia, zucchero a velo, vanillina e cocco. Montare bene la panna ed unirla alla crema. Successivamente sciogliere la colla di pesce in un pentolino con due cucchiai di latte e unirla alla crema mescolando bene. Mettere la crema sulla base creata precedentemente e riporre in frigo per 3 ore. Quando si è solidificata bene spalmare uno strato di Nutella e spolverizzare con cocco disidratato. Riporre in frigo di nuovo per un paio di ore.
Ricetta realizzata
 Da
Nicole Qualizza

CIAMBELLONE SOFFICE


Ingredienti per 8 persone : 250 gr di zucchero 250 gr di farina 3 uova 130 gr di olio di semi 130 gr di acqua 1 bustina di lievito per dolci Gocce di cioccolato fondente a piacere Mezzo bicchierino di Rum 1 cucchiaio di cacao amaro
Preparazione : Sbattere le uova intere con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l'olio, l'acqua, il rum, la farina ed infine il lievito e le gocce di cioccolato. Imburrare uno stampo a ciambella, versarvi i 3/4 del composto. Nel rimanente composto mettere un cucchiaio di cacao amaro, mescolare bene e far cadere nello stampo sul composto bianco. Fare dei cerchi concentrici con un coltello per far venire l'effetto marmorizzato. Cuocere in forno caldo a 180 * per circa 40 minuti, farà fede la prova stecchino.
Buon appetito! ! ! !
Ricetta realizzata
         Da
Le ricette di EMY

DOLCE SOFFICE AI MIRTILLI E JOGURT


INGREDIENTI : 300 GR DI FARINA INTEGRALE ; 3 UOVA; 170 GR DI ZUCCHERO; 150 GR DI JOGURT BIANCO INTERO; 90 ML DI OLIO DI SEMI; 150 ML DI LATTE; 60 ML DI LIQUORE AL MARSALA; 1 BUSTINA DI LIEVITO VANIGLIATO; BUCCIA GRATTUGIATA DI 1 ARANCIA; 150 GR DI MIRTILLI ; ZUCCHERO A VELO ( PER LA DECORAZIONE );
PREPARAZIONE; IN UNA PLANETARIA SBATTETE CON LE FRUSTE LE UOVA CON LO ZUCCHERO; UNITE LA FARINA , IL LIEVITO , IL LATTE , LO JOGURT , L'OLIO DI SEMI ED IMPASTATE ; AGGIUNGETE LA BUCCIA GRATTUGIATA DELL' ARANCIA E PER FINIRE I MIRTILLI ; UNA VOLTA PRONTO L'IMPASTO VERSATELO IN UNO STAMPO PER CIAMBELLONE GIÀ IMBURRATO ED INFARINATO; SOPRA DECORATE CON UN CUCCHIAINO DI ZUCCHERO; INFORNATE IL DOLCE A FORNO GIÀ CALDO A 180 GRADI PER 45 MINUTI; SFORNATE APPENA PRONTO E LASCIATELO RAFFREDDARE COMPLETAMENTE PRIMA DI TOGLIERLO DALLO STAMPO ; UNA VOLTA TOLTO DECORATE CON LO ZUCCHERO A VELO. ...
Ricetta realizzata
 Da
Marika Dolciotti